La Famiglia Reale

Bjorn Lejonson (Otilath)

Bjorn fece una smorfia, ma non disse niente: era un disastro, con le illusioni. Nelle sue creazioni c’era sempre qualcosa di così sbagliato che non poteva passare per vero.

1

Bjorn Lejonson è il figlio terzogenito, insieme al fratello gemello Rav, di re Lejon e della regina Lovinne. Proprio come il gemello, fin da bambino dimostra attitudine per la magia e viene iniziato al sentiero sciamanico sotto la guida dell’Uomo col sorriso a brandelli.
Ancora inesperto rispetto al suo maestro e meno brillante nelle arti magiche a confronto con il fratello Rav, sarà comunque lui a doversi mettere in cammino, da solo, per risolvere una pericolosa situazione che fa precipitare l’intero regno di Fiordimare in pericolo. Sarà un viaggio tortuoso, fino al regno dei morti. – BJORN GALLERY


Susi Amata Lejondottier (Berkana)

Amata si era tolta i calzari e si stava arrotolando le braghe di tela fin sopra alle ginocchia. Per il resto, non indossava altro, se non la massa di capelli biondi annodati in trecce e boccoli che le cadeva sulla schiena e sui seni ancora acerbi da bambina. Si stagliava sull’argine del fiume, dove l’acqua era più profonda.
Conciata così non sembrava una principessa più di quando lui sembrasse un orso delle montagne, ma aveva il portamento di una vera guerriera.

6

Figlia primogenita dei sovrani di Fiordimare Lejon e Lovinne e unica femmina tra tre fratelli, Susi Lejondottier cresce come una guerriera in mezzo ai guerrieri.
La sua nascita è travagliata e la piccola viene alla luce in un momento molto delicato per il regno e per suo padre e sua madre. Sarà tanto l’affetto che genererà nei loro cuori e in quelli dell’intero reame che suo padre la soprannominerà “Amata” e questo nomignolo diventa più usato del suo vero nome. Ma i nomi conservano in loro grande potere e questa sovrapposizione le costerà cara.
Quando davanti a lei si apriranno le porte di Mardifiordo, sarà il fratello Bjorn a dover fare qualcosa. Poi, Mardifiordo verrà a prenderla. –  SUSI GALLERY


Katt Lejonson (Dagaz)

– Cosa c’entrano i capelli?
– Hanno il colore del fuoco. Quanti ne conosci, nella capitale, coi capelli come i tuoi?

3

Secondogenito di re Lejon e della regina Lovinne, Katt Lejonson ha sempre dimostrato di possedere un cuore immenso e una naturale predisposizione per l’arte della guerra.
Quando sua sorella Amata viene trascinata a Mardifiordo, Katt metterà al suo servizio sia l’uno che l’altra. Come tutti i fratelli e la sorella, così come suo padre e sua madre, anche Katt ha gli occhi azzurri. Tuttavia, però, ha i capelli rossi fiammeggianti, caratteristica davvero insolita per gli abitanti della cittadella. Senza quasi volerlo, scopre perché. Un lato di sé con cui dovrà fare i conti. – KATT GALLERY


Rav Lejonson (Eiwaz)

Da piccoli erano stati uguali in tutto e per tutto, se non per il colore dei capelli: quelli di Rav erano neri come l’ala del corvo, quelli di Bjorn biondi da farlo sembrare un piccolo sole. Per il resto, erano sembrati spesso il riflesso l’uno dell’altro.

5

Rav Lejonson è il terzogenito, insieme al gemello Bjorn, di re Lejon e della regina Lovinne. Ma se Bjorn è biondo e furente, Rav è riflessivo e dai capelli scuri. I due fratelli sembrano essere l’uno l’opposto dell’altro. Sulla base del loro legame fortissimo, Rav potrebbe scoprire che non i tratta semplicemente di un caso. D’altra parte, nel sentiero sciamanico le coincidenze non esistono e la volontà del Wyrd ha molti modi di manifestarsi.Rav si dimostra un allievo brillante, sulle orme del maestro di magia, l’Uomo col sorriso a Brandelli, ma scoprirà che essere bravi non è abbastanza: bisogna diventare i migliori. – RAV GALLERY


Lejon Korpson

Re Lejon, suo padre, urlò al cielo un ruggito come di bestia ferita a morte, che fece tremare le pareti della sala del trono e il cuore nel petto dei figli.

3

Lejon Ravnson è il re di Fiordimare, salito al trono insieme alla regina Lovinne dopo la scomparsa di suo padre. Guerriero abile in battaglia e sovrano giusto, ha intessuto rapporti di forte coesione con i villaggi della foce, sotto la scogliera e i Giardini delle Fiamme. La sciagura che si abbatte sul suo regno, ne fa traballare le fondamenta. Dovrà dimostrare di essere degno del trono.
Padre di Susi Lejondottier, Katt, Bjorn e Rav Lejonson. – LEJON GALLERY


Lovinne di Dorsoduro

4

Lovinne è la moglie di Lejon e regina di Fiordimare e proviene dall’antico regno di Dorsoduro, ormai in rovina e ridotto a costituire i confini meridionali di Fiordimare. Da quei luoghi pregni di magia ancestrale, Lovinne porta con sé una magia d’oro legata ai capelli e alla tessitura. Guerriera di grande abilità, si specializza nell’uso della lancia e nel regno è a capo dell’armata femminile delle Lupe, guardia armata del regno.
Molto legata al marito e ai suoi figli, Susi Lejondottier, Katt, Bjorn e Rav Lejonson, li ha addestrati alla guerra personalmente insieme a Lejon. – LOVINNE GALLERY

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s