Il Regno dei Morti

Helevete

Lei avrebbe avuto un viso dolce, se le orbite non fossero stati dei pozzi scuri, nel pallore del viso, se la labbra non fossero state bianche e riarse. Nonostante ciò, era bellissima.
La bellezza terribile che non si può guardare.

2

Helevete è la principessa di Mardifiordo, il regno dell’oltretomba che si disegna speculare a Fiordimare, come se tra la città dei vivi e quella dei morti ci fosse uno specchio.
Helevete si presenta con le sembianze di una fanciulla, ma sa già il fatto suo rispetto a come si governa un regno. Un regno che lei vorrebbe vedersi espandere.
E’ a capo dell’armata delle Cagne, guerriere dell’oltretomba; delle Puledre, le ninfe acquatiche; e degli Acquavalli portatori di incubi. – HELEVETE GALLERY


L’Uomo col sorriso a brandelli

Poteva scegliere di mostrare volti diversi, ma quella notte aveva scelto il proprio, sebbene si fosse presentato più trasandato, coi capelli lunghi sulle spalle e la barba incolta del colore del rame a coprirgli la bocca.

1

L’Uomo col sorriso a brandelli è riconosciuto come il più grande sciamano di Fiordimare, dalla scomparsa di suo padre, il precedente sovrano.
Se suo fratello maggiore Lejon ha scelto la strada del guerriero, lui ha proseguito sul sentiero dello sciamano. Così, i due fratelli portano avanti parallelamente i due percorsi padroneggiati dal loro genitore.
L’Uomo col sorriso a brandelli preferisce la foresta alla cittadella di Fiordimare, dove si reca solo di tanto in tanto. Le sue attività sono per lo più segrete e rimangono nell’ombra. Quello che si sa per certo è che ha scelto due dei figli di Lejon e Lovinne, i gemelli Rav e Bjorn, come suoi eredi diretti sulla strada della magia, dopo averli trovati idonei, diventando così il loro Padre Cielo, ovvero il maestro sciamano.
Anche il suo vero aspetto è sconosciuto alla maggior parte delle persone. Estremamente abile nell’arte del mutare forma, ama prendere gli aspetti più disparati. – L’UOMO COL SORRISO A BRANDELLI GALLERY

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s